giovedì, giugno 15, 2006


2002
Di Wilson Yip - Hong Kong 2001

Una speciale sezione della polizia, la 2002, conta un solo membro ed è dedita alla caccia dei fantasmi iracondi rimasti sulla terra per vendicarsi dei torti subiti. Tide, unico membro della squadra e ragazzo predestinato a rimanere solo, viene spesso aiutato dal suo amico fantasma, ma un giorno gli viene assegnato un altro ragazzo, proprio quando un pericolosissimo fantasma in cerca di vendetta sta mettendo scompiglio in città...
Wilson Yip si getta a capofitto nel connubio azione / soprannaturale, si prende diversi attori giovani ( Nicolas Tsè, Stephen Fung ) e fa flop. Disdegnato in patria ( pare per una difficoltà nel cambio generazionale degli attori ) è uno dei più grossi fiaschi della Golden Harvest. Costato non poco e con una storia convincente alle spalle ( che molto si rifà al tema classico delle dimensioni differenti ) il film effettivamente non decolla. Per carità, l' azione si svolge molto bene e non stroppia, dosando i giusti tempi e rimanendo pure convincente, " con gli impermeabili rubati a Matrix a funzione del panneggio delle statue greche, per sottolineare vistosamente il dinamismo " ( M. Cristoferi ), ma il resto è noia. Peccato, perchè il cinismo di fondo non è proprio male, ma Yip lo spreca in un finale melenso con un lieto fine che stona, senza contare i buchi nella sceneggiatura, che perde alcuni personaggi per strada senza quasi accorgersene.


1 Comments:

Anonymous cicciospizzo said...

bella bum! ma potevi semplicemente mettere il mio nick! comunque sei stato forse un po' troppo generoso con il film...a mi me sembrava na boarada! saludos!

12:36 AM  

Posta un commento

<< Home