giovedì, dicembre 06, 2007


SHE SHOOTS STRAIGHT
Di Corey Yuen - Hong Kong 1989

Mina è un valido agente di polizia che sposa Tsung - Pao, membro della famiglia Huang, composta da sole donne e pure tutte poliziotte. In famiglia la vita non è facile e la nostra eroina deve vedersela con un marito che vuole solo figli e le sorelle di lui invidiose della sua abilità e della promozione ottenuta, che rischia così di oscurare la carriera del marito. Come se non bastasse, ci si mette di mezzo una banda di vietnamiti che ha preso di mira un casinò...
Film donne e pistole con due facciate di sceneggiatura e tutto quello che il cinema di Yuen comporta: cambi di ritmo altalenanti, lirismo coreografico e tanta fantasia. She Shoots Straight è un film che risente della recitazione approssimativa di tutti i caratteristi ( a parte Yuen Wah, che nellla parte del villain ci si cala sempre bene e Joice Godenzi che oltre al suo eccezionale atletismo cerca almeno di dare qualcosa ) e di uno script piuttosto elementare, che tralascia elementi interessanti ( la faida in famiglia ) e ne sviluppa altri scegliendo sempre la via più facile ( vedasi la ribalta, lasciata tutta all' azione ). Ma è di un film action che stiamo parlando, e su questo versante Yuen se la cava egregiamente: montaggio spesso serrato, tanto da non lasciare all' occhio il tempo di seguire l' azione, combattimenti e stunts allucinanti ( basti pensare al duello finale tra la Godenzi e una cattivissima Agnes Aurelio ), pistole e decine di morti senza senso esattamente come ci si aspetta dal cinema del nostro amato ed pazzoide regista. Un film da vedere, se non altro per passare una divertente serata a base di azione ed LSD, e forse uno dei migliori esempi donne e pistole del tempo. Da annali del trash l' attentato al cimitero durante il funerale. Recuperatelo, non ve ne pentirete.


3 Comments:

Blogger honeyboy said...

ci siamo dati contemporaneamente a hong kong! ^^
questo mi manca, lo DEVO recuperare!

9:07 PM  
Anonymous Zenn said...

per caso sai dove posso trovare i sottotitoli?!

10:38 PM  
Blogger Torakiki said...

Prova su Kloofy, lì ci sono sottotitoli in inglese per tutti i films orientali. ^^

Asianworld per quelli italiani, ma non credo ci sia questo...

7:46 AM  

Posta un commento

<< Home