mercoledì, maggio 09, 2007


AGENT X44
Di Joice Bernal - Filippine 2007

King è un inetto che vuole diventare agente segreto ma fallisce il test di ammissione. Quando il suo padrino, l' agente X44, scompare, ne prende il posto giusto giusto per una nuova missione: recuperare il coltello Bolo del re Lapu Lapu, rubato per le sue straordinarie capacità: tramutare l' acqua di mare in un derivato del petrolio.
L' appuntamento con la Bernal è sempre strano, vedere i suoi lavori lascia sempre un certo che, da quando anni addietro vedemmo il mitico Mr. Suave. Un appuntamento, quasi, con una amica che è sempre un piacere rivedere e a cui vogliamo un sacco di bene. E ce ne vuole, di bene, perchè Agent X44 forse è addirittura peggio di quel che si pensava all' inizio. Lo sappiamo tutti bene come gira il cinema laggiù e non deve essere facile, come ben sappiamo che il canovaccio di citazioni di Bond, commedia slapstik, strizzatine al cinema d' azione hongkonghese e quant' altro funziona solo per gli amanti della regista e del suo funambolico attore, il mitico Vhong Navarro. Rispetto agli episodi precedenti del duo, però, Agent X44 pecca forse di sovraccaricamento, di saturazione provocata da prestiti presi da qualsiasi derivazione possibile, giocando un gioco di accumuli veramente imbarazzante ( si pensi pure alla citazione del video delle Scissor Sister ). Molto spesso si rimane basiti di fronte alla mancanza di gusto, sopratutto di fronte alla mancanza di freni al tutto, che spesso si riduce ad una serie di situazioni incollate alla bell' è meglio con la vana speranza che qualcosa nel mezzo piaccia. Una deriva, questa, dal vago retrogusto amaro, spesso marchiata da una comicità piuttosto anale, che rovina quello che ( sebbene lo sapessimo che non sarebbe stato chissà cosa ) si apprestava ad essere un appuntamento con i miei due personaggi filippini preferiti. Gli vogliamo veramente un sacco di bene e forse se ne sono resi conto anche loro, sarà per questo che il film non funziona come dovrebbe. Peccato.

1 Comments:

Anonymous mauro said...

Che blog!!! Grande!

Ok, ti ho già segnato nei cineblogger preferiti! A presto e buon far east!

yours

MAURO

4:32 PM  

Posta un commento

<< Home