giovedì, luglio 06, 2006


THE BIG BOSS
Di Lo Wei - Hong Kong 1971

Arrivato a Bangkok, Chang trova lavoro presso una fabbrica di ghiaccio e ospitalità da alcuni parenti, ma la tranquillità durerà poco. La fabbrica, in realtà, è una copertura per lo smercio di droga e quando alcuni membri della famiglia di Cheng lo scoprono, vengono fatti sparire. Inevitabile la vendetta del protagonista...
Primo film di Lee, di ritorno dall' america dopo un fallimentare tentativo di trovare un ingaggio serio, di cui non doveva, all' inizio, nemmeno essere il protagonista ( la parte doveva essere di Paul Tien ) e con una serie di dissapori con il regista alle spalle. Lo Wei introduce una storia semplice, ci inserisce onore ed amicizia, rende protagonista un ragazzo potente dal cuore puro ma non sa che farsene di un' ora e mezza di tempo e sbrindella la sceneggiatura, che arranca fino allo scoppiettante finale. Film medio e nella media, The Big Boss ha il suo punto di forza nel protagonista, carismatico e adatto nella parte e nelle scene di combattimento, rinfrescate da un taglio molto reale che Lee voleva a tutti i costi, nonostante qualche sporadica parentesi cartoon. Rimangono nella storia ( e in mente ) le parti salienti che hanno reso questa pellicola un must, come la lotta alla fabbrica di ghiaccio, i versetti post produzione di Lee, le mossette tipiche del nostro e un combattimento finale ( contro il maestro Han Yingije ) non superlativo, ma comunque godibile. Grande successo in patria, qua da noi è stato spacciato come il suo secondo film con il titolo di Il Furore Della Cina Colpisce Ancora.

4 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Really amazing! Useful information. All the best.
»

4:49 PM  
Anonymous Anonimo said...

I find some information here.

1:39 PM  
Anonymous Anonimo said...

Why don't you stop stealing screenshots and make your own?

10:24 PM  
Anonymous Jinga Du said...

Mitico film, per quel che mi riguarda tra i migliori film di Bruce Lee

8:26 PM  

Posta un commento

<< Home