mercoledì, luglio 19, 2006


FULL METAL YAKUZA
Di Miike Takashi - Giappone 1997

Uno yakuza dal cuore tenero muore assieme al suo eroe e mentore in un agguato. Si ritroverà interamente ricostruito in laboratorio da uno scenziato pazzo, il quale, per salvarlo dalla morte, gli ha trapiantato il cuore del suo eroe. Partirà in cerca di vendetta...
Takashi si ispira a Robocop e per la televisione gira questo film low budget; a metà strada tra la commedia e lo splatter, Miike inserisce momenti onirici mescolandoli con parentesi comiche e litri di sangue. Diciamocelo subito: una sceneggiatura così varia spiazza e potrebbero rimanere delusi quelli che si aspettano un film serio o monocorde. Il regista gioca con i generi e cambia ritmo appena può, anche se una certa vena ironica ricopre tutto il lavoro, catapultando lo spettatore in situazioni completamente diverse da un' inquadratura all' altra ma la regia ha polso e non ci sono momenti di stanca, nemmeno nella parte centrale, più riflessiva e romantica. I temi cari al regista ci sono tutti - amicizia virile tra i protagonisti, l' uomo solitario rifiutato dalla società - e l' azione è delirante quanto basta per divertire, senza contare le trovate care all' autore, come i numerosi siparietti comici messi un pò in giro a stemperare il clima e una certa vena malinconica. Una pellicola minore, dunque, tra tutte quelle girate dal nostro, ma non per questo meno divertente. Da vedere.

5 Comments:

Anonymous Rob said...

recensione perfetta. Nient'altro da dire.

Ciaoo Rob

10:55 AM  
Anonymous Anonimo said...

Hallo I absolutely adore your site. You have beautiful graphics I have ever seen.
»

4:49 PM  
Anonymous Anonimo said...

I find some information here.

1:39 PM  
Anonymous giovanni said...

A me è sembrato assolutamente terribile, non divertente e volgarissimo.

6:23 PM  
Blogger Cinema Alternativo said...

Visto ieri sera... Mi sono divertiro parecchio!

8:44 PM  

Posta un commento

<< Home